domenica 29 agosto 2010

Dolce far niente

Non è strano? Quando sono a casa tutta la settimana da sola mi perdo nei miei pensieri e tra le mille voci di internet, sdraiata sul divano, apparentemente inattiva ma in realtà impegnata tra il lavoro, conversazioni con amici, tra messenger, facebook, e il mio blog. Tutte attività che servono anche per sfuggire alla noia, per trovare la diversità tra un giorno e l'altro, in questi scampoli d'estate. Oggi noto che basta la presenza di una persona che ami a trasformare la residenza da gabbia dorata in una casa, a trasformare l'ozio in relax, e mutare la noia in un dolce far niente... e il computer, se non volessi rendervi partecipi dei miei pensieri, potrei anche lasciarlo spento.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti.

Post Recenti