venerdì 8 ottobre 2010

Bastardissimus Maximus

Oggi ho dormito fino all'una e mi sono svegliata in modalità trance...avrei voluto chiedere ad Ale di portare fuori il cane ma non c'era - è dovuto scappare alle 9 con un emergenza al bar (capitano sempre quando meno te lo aspetti). Mi faccio coraggio e sono uscita a fare questa passeggiata sotto al sole con Tito, fermandomi per prenotare un massaggio per oggi pomeriggio al centro sotto casa. Questa settimana è stata tosta dal punto di vista di attività, e per una serie di motivi di lavoro non ho avuto il tempo di fermarmi per l'obbligatorio appuntamento linfodrenante. Mi sento floscia, indolenzita e come se avessi dei pesi da 5 kg attaccati alle gambe....e pensare che ieri ho passato la giornata intera a letto....
Comunque, tornando al discorso in oggetto, al ritorno della passeggiata Tito pensa bene di raccogliere una schifezza per terra, al che mi chino per levarglielo dalla bocca. Niente da fare, il mio caro personal trainer ha stretto i denti e mi ha bucato il dito medio...quindi mi sono ritrovata a tornare a casa con le mani insanguinate tipo Freddie...insomma abbiamo cominciato bene la giornata. Il mio Tito (bastardissimus maximus per oggi) mi ha sconvolta con questa sua ribellione, e mi biasimo un po perchè se fossi stata più sana avrei perso più tempo a insegnarli chi è il capo e meno a trattarlo come un bambino viziato...Comunque, la ferita ha smesso di sanguinare, ed io mi sono già rimessa a letto per cominciare la giornata lavorativa...sono distrutta e non vedo l'ora di arrivare alle 5 per andare a farmi ravvivare i muscoli indolenziti e ricaricare le mie pile, che per ora non promettono niente di buono per questo fine settimana...
Prima di iniziare a lavorare voglio portare alla vostra attenzione il fatto che a partire dal 1 Novembre, scatta il divieto nel Regno Unito per persone con la CFS/ME di donare il sangue. L'ho saputo tramite il blog di Nasim Marie Jafry, e lei si riferisce ad un articolo pubblicato sul sito della BBC. Il motivo "ufficiale" è per non porre rischi ai malati di peggiorare la loro situazione di salute, ma il motivo vero è che tutti temono l'epidemia del retrovirus ritenuto responsabile per la CFS, cioè l'XMRV. Se ce la faccio provo a tradurre l'articolo più tardi.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti.

Post Recenti